Al Cous Cous Fest la case history Roséxpo

Roséxpo – Salone Internazionale dei vini rosati, firmato da deGusto Salento, diventa case history al Cous Cous Fest.

Alla XIX edizione del Festival Internazionale dell’integrazione Culturale di San Vito Lo Capo (PA), Ilaria Donateo, presidente di deGusto Salento, è stata invitata a presentare i risultati raggiunti da Roséxpo nei tre anni dal suo avvio.

Nel corso del Focus “Come rendere internazionale l’autenticità dei territori”, organizzato da Wine Meridian e dal Distretto Turistico Vini e Sapori di Sicilia nella giornata del 21 settembre, la presidente Donateo ha raccontato come, in sole tre edizioni, il Salone Internazionale dei Vini rosati sia diventato uno degli eventi di riferimento in Italia per la tipologia Rosato.

«Raccontare Roséxpo al Cous Cous Fest – uno degli eventi siciliani più gettonati nell’ambito dell’enogastronomia italiana – è motivo di orgoglio perché è il riconoscimento che il lavoro sulla valorizzazione del proprio territorio vitivinicolo, svolto dal team di deGusto Salento con il sostegno di tutte le aziende socie, segue il giusto percorso» – il commento del presidente Donateo. «Non possiamo che essere fieri di avere trovato il modo, in tre anni di attività, di attirare l’attenzione mediatica e degli operatori di settore. Ora puntiamo a consolidare il maggiore interesse dei winelover verso la tipologia Rosato che, nel territorio del negroamaro, ha una grande tradizione».

L’intervista di Wine Meridian al Presidente di DeGusto Salento al focus del Cous Cous Festival 

Condividi questa pagina...Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someonePin on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *