Al BRA-day si brinda con il Negroamaro

«Calici di negroamaro in alto per sorridere di nuovo alla vita e guardare con fiducia al futuro». Così Ilaria Donateo, presidente di deGusto Salento, spiega l’impegno che vedrà l’Associazione del Negroamaro partecipare a Roma il 21 ottobre prossimo al “Bra Day”.

Alla Giornata Internazionale della Consapevolezza sulla Ricostruzione mammaria, promossa  dalla Fondazione Beautiful After Breast Cancer Italia Onlus negli ospedali di varie città italiane sotto la direzione della Prof. ssa Marzia Salgarello – responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Plastica della Fondazione Policlinico A. GemellideGusto Salento presiederà la cena con un banco di assaggio delle più belle espressioni di rosato e rosso da negroamaro.

«Come associazione di promozione culturale, siamo onorati di essere partner di questa iniziativa che restituisce la fiducia nel futuro a chi ha sofferto l’esperienza di una malattia così privativa» – dichiara la presidente Donateo rimarcando che potere offrire – «calici di negroamaro delle nostre aziende socie per celebrare il senso di un nuovo benessere possibile e la voglia di tornare a sorridere ci riempie di orgoglio. Il vino, d’altronde, è spesso alleato dei momenti conviviali e celebrativi e la sua funzione catartica sposa bene il senso del contest “E io torno a volare” sotteso a questa giornata di consapevolezza sulla ricostruzione mammaria».

Un bel momento di condivisione di ottimismo dove il negroamaro delle 18 aziende socie di deGusto Salento, come figlio di una terra che ha coltivato la genìa della Magna Grecia, si presta certamente ad essere quel calice di vino salubre della dieta mediterranea, così evocata da ampia parte della comunità medica, per mantenere uno stato di benessere fisico.

Condividi questa pagina...Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someonePin on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *