L’attivitá agricola della famiglia Vallone inizia alla fine del XVII secolo quando Angelo Vallone nel 1690 effettua la prime acquisizioni
fondiarie in Terra d’Otranto, l’odierno Salento.
Tre secoli più tardi Vincenzo Vallone fonda Santi Dimitri con l’obbiettivo di preservare l’eredità culturale e imprenditoriale dell’azienda di famiglia, concentrando il lavoro sulla ricerca della qualità e dell’ identità territoriale attraverso una meticolosa e accurata selezione varietale.
Dal 2014 una nuova generazione della famiglia onora la tradizione. Recentemente ha avuto luogo una nuova zonazione dei vigneti il cui fine è quello di assicurare che solo le uve migliori arrivino alla bottiglia. Sono stati introdotti nuovi protocolli agricoli per gestire al meglio la produzione, rispettare le necessità della pianta – per usare una metafora “ascoltarla”- e ridurre l’utilizzo di prodotti chimici in ogni fase della
filiera produttiva.
www.santidimitri.it

Condividi questa pagina...Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someonePin on Pinterest